Determinazione del sesso

ASPETTIAMO UN MASCHIO O UNA FEMMINA? - Svelo il nome e il sesso -

Pillole potenza che vengono venduti in farmacia

Nel lavoro di Mendel gli incroci reciproci davano sempre risultati identici; in genere non aveva importanza se un allele dominante era stato fornito dalla madre o dal padre. Nel mais, ogni pianta adulta ha gli organi riproduttivi sia maschili sia determinazione del sesso. I tessuti di questi due tipi di organi sono geneticamente identici, proprio come sono geneticamente identiche le radici e le foglie.

Gli organismi come il mais, in cui uno stesso individuo produce i gameti dei due sessi, sono detti monoici determinazione del sesso altri organismi, come le palme da dattero, le querce e gran parte degli animali, sono invece dioici : alcuni individui producono soltanto gameti maschili e altri soltanto gameti femminili.

In altre parole, gli organismi dioici presentano due sessi separati. In molti organismi dioici il sesso di un individuo è determinato da differenze cromosomichema questo meccanismo di determinazione funziona in modo diverso nei determinazione del sesso gruppi.

Per esempio, in molti animali, compresi gli esseri umani, il sesso determinazione del sesso determinato da una coppia di cromosomi sessuali ; tanto i maschi quanto le femmine possiedono, invece, due copie di ciascuno degli altri cromosomi, che sono detti autosomi. I cromosomi sessuali delle femmine di mammifero sono costituiti da una coppia di cromosomi X; i maschi, invece, hanno un solo cromosoma X accompagnato da un altro cromosoma sessuale che non si trova nelle femmine: il cromosoma Y.

Maschi e femmine possono pertanto essere indicati rispettivamente come XY e XX:. I maschi di mammifero determinazione del sesso due tipi di gameti. Quando uno spermatozoo contenente X feconda una cellula uovolo zigote risultante XX sarà una femmina; se invece a fecondare è uno spermatozoo contenente Y, lo zigote risultante XY sarà maschio.

La situazione è diversa negli uccelli, nei quali i maschi sono XX e le femmine XY per evitare confusione, questi cromosomi sono chiamati rispettivamente ZZ e ZW :. In questi organismi è la femmina che produce due tipi di gameti, contenenti Z o W. I geni situati sui cromosomi sessuali non seguono gli schemi mendeliani di ereditarietà.

Nella drosofila, come negli esseri umani, il cromosoma Y pare essere povero di geni, ma il cromosoma X contiene un considerevole numero di geni che influenzano un vasta gamma di caratteri.

Ognuno di tali geni è presente in duplice copia nelle femmine e in copia singola nei maschi. Definiamo emizigoti gli individui che possiedono una sola copia di determinazione del sesso dato gene.

I maschi di drosofila sono pertanto emizigoti per quasi tutti i geni che si trovano sul cromosoma X. I geni che si trovano sul cromosoma X e sono assenti sul cromosoma Y vengono ereditati determinazione del sesso rapporti che differiscono da quelli mendeliani, tipici dei geni situati sugli autosomi. I caratteri corrispondenti a questi geni sono detti caratteri legati al sesso.

Il primo esempio studiato di ereditarietà di un carattere legato al sesso è quello del colore degli occhi determinazione del sesso drosofila. In questi moscerini gli occhi di tipo selvatico sono di colore rosso. Egli condusse quindi esperimenti di incrocio fra drosofile di tipo selvatico e drosofile mutanti, i cui risultati dimostrarono che il locus per il colore degli occhi si trova sul cromosoma X. Accoppiando queste femmine eterozigoti con maschi a occhi rossi, si avevano figlie tutte a determinazione del sesso rossi e figli per metà a occhi rossi e per metà determinazione del sesso occhi bianchi.

Questi risultati dimostravano che il colore degli occhi nella drosofila si trova sul cromosoma X. Sul cromosoma X umano sono stati identificati circa geni. Considera i quattro punti elencati sopra e cerca di stabilire che cosa succederebbe se la mutazione fosse dominante.

Il cromosoma Determinazione del sesso umano è piccolo e contiene appena poche dozzine di geni. Capitolo Da Mendel ai modelli di ereditarietà Determinazione del sesso La determinazione cromosomica del sesso.

Nota che in questo caso gli incroci reciproci non danno lo stesso risultato.