Il sesso del cane con le donne

Il cane pervertito in azione! Le ragazze in costume sono in pericolo

Sachs 18 anni

Qui si parla SOLO di psicologia canina. E purtroppo non solo nei video hard. Ovviamente nessuno viene a raccontarcelo, ma quando mi occupavo di cani problematici ricevetti una confessione in tal senso. Il maschio, al contrario, è in grado di eccitarsi sessualmente in qualsiasi momento della sua vita, una volta raggiunta la maturità: ed è in grado di eccitarsi sessualmente di fronte a qualcuno che non appartiene alla sua specie altrimenti i rapporti di cui sopra, per ovvi motivi, non potrebbero avvenire.

Presumo che la risposta sia: con baci, abbracci, carezze. Mi rendo conto che sia fastidioso anche il solo pensiero: e mi rendo conto che sia antipatico pensarci nel momento in cui ci si vorrebbero godere i momenti di gioia pura e del tutto innocente che ci vedono impegnate a coccolare il nostro cane, senza che per questo dobbiamo sentirci delle specie di pervertite. Qualche esempio? Anche mio figlio mi vuole bene, ma mica se incavola se abbraccio mio marito!

Invece mio marito si incavolerebbe, e non poco — è pure siciliano! Esempio numero due, meno evidente: diversi cani schizzati, distruttivi, iperattivi senza apparente motivo non sono dominanti, non sono annoiati perché lavorano, corrono, giocano, non soffrono di ansie da separazione né di altre patologie affini MOLTO più spesso di quanto non si pensi, sono semplicemente frustrati sessualmente. Ecco, ora immaginate che la stessa cosa gli succeda ogni giorno della sua vita, anche più volte al giorno… ed otterrete un maschio nevrotico, stressato dalle continue frustrazioni, che prima o poi in qualche modo dovrà sfogarle.

Un uomo, magari, prende a pugni qualcuno in discoteca. Il cane fa a pezzi il divano. Ma di base, la motivazione è la stessa. Ultimo esempio: ci sono maschi che, messi di fronte a una femmina della propria specie e razza, reagiscono con un il sesso del cane con le donne punto interrogativo sulla testa. Ma sicuramente lo è in alcuni casi. Infatti, prima ancora che apparisse la prima gocciolina di sangue, lui rifiutava il cibo e si metteva alla finestra in attesa di vederci comparire.

Dopodiché — sintomo indicativo, direi! Confesso: non ho mai avuto il coraggio di spiegare alla sua umana quella che per me era la motivazione del fallimento. Non è facile, dai. Nè io, né il veterinario presso il quale prestavo le mie consulenze, che deve avermi amato molto per questo. Perché quanto ho detto finora non significa assolutamente che si debba rinunciare a qualsiasi contatto fisico con il cane: per carità!

Infatti il cane non ha un problema di frustrazione sessuale intraspecifica, ma uno — ben più serio — di frustrazione sessuale interspecifica. Anche W. Campbell si è parecchio aggiornato, nel frattempo. Anche se si è molto evoluto rimane il fatto che in diversi passaggi mi veniva un grande senso di sconforto….

Posso immaginare che debba avere a che fare con qualche cosa che appartiene alla prima infanzia… o no? Elena,non che io sappia. Sono diventata IO color melanzana. Personalmente ho assistito a più di una caso di monte il sesso del cane con le donne braccia e gambe delle proprietarie che venivano del tutto rinforzate dalle stesse che dolce! Il sesso del cane con le donne : chiaramente una buona e corretta socializzazione tra simili previene potenziali disastri.

Spesso questi cani non hanno contatti sociali se non con umanie questo rinforza la condizione. Wallace, 6 anni ha sempre manifestato una grande predisposizione alla leccata tipo mucca ma non ha mai accennato ad atteggiamenti di monta o di dominanza nei confronti di noi bipedi.

Sono rimasta molto male quando ho letto che i delfini talvolta mettono in atto stupri di gruppo. Quindi diciamo che potrebbe anche succedere, ma che stasticamente è molto più improbabile! Posso dirlo? Lo chiedo anche a me… potrei anche non scriverlo eh, non rafforzerei il ricordo…. Si vedono una volta a settimana.

Ritiene che una causa possa essere adottare un cucciolo in età eccessivamente precoce. Una relazione che parte con prerequisiti errati spesso genera questo comportamento rivolto a fine possessivo, gerarchico, sessuale o addirittura senza finalizzazione precisa o consapevole, questo perchè oltre una confusione sociale spesso se ne genera una legata alla specie di appartenenza.

Ciao, questo articolo è molto interessante perchè sottolinea una questione molto importante che si da quasi sempre per scontato. Almeno il dubbio ti deve venire per forza. Ora te ne do una un filino meno seria perdonatemi. Ha continuato nel tempo su altri cani e si è buscato anche un morso per questo suo atteggiamento dominante da parte di un cane grosso. Ha 3 anni e pesa 10 km. Coccolatissimo da me, ma non si è mai permesso di montare la mia gamba.

Lui non è aggressivo. Troppe coccole? Invece il fatto che monta le persone sembra essere una monta per possesso, o gerarchica. Le monta per dire che nella scala di valori che ci sei tu, poi lui, e poi gli altri. Io credo che si tratta di una monta da dominanza, come la maggior parte delle volte è. Anche perchè questo atteggiamento sessuale, se cosi fosse, dovrebbe essere rivolto solo a persone e animali del sesso opposto. Poco tempo dopo ho preso un Jack Russell maschio.

Ho anche una femmina di Jack, presa qualche mese dopo, in questi giorni è in calore e lui ovviamente ha gli ormoni impazziti. Per un giorno o due si è attaccato disperatamente alla mia gamba. La femmina è ancora piccola per un accoppiamento, è il primo calore.

Ovviamente scoraggio ogni suo tentativo di monta, anche se comprendo che per lui, povero, una casa impregnata di odori allettanti rappresenta uno stimolo continuo. Non credevo che un cane potesse essere attratto da femmine umane, pur sapendo che esistono pratiche in tal senso, credevo fossero frutto di una stimolazione molto forzata, o magari con feromoni o odori che potessero stimolare i cani maschi.

Non lo portava più a fare i giri, non viveva in casa, poche coccole, molto molto severo. Io non capisco… non sono io la sua padrona, come devo comportarmi? Dagli meno coccole e più regole. E se ti monta schiena, gambe e qualsiasi il sesso del cane con le donne cosa…un decisissimo e incazzatissimo NO!

Che si faccia passare queste strane idee alla veloce! Avrei tre domande: 1 I comportamenti da lei descritti, possono presentarsi anche in un cane maschio sterilizzato?

Da grammi, è passato a oltre tre chili e mezzo cosa romantica? Negli stessi mesi, pure io ho preso oltre tre chili e mezzo!

La cosa ha avuto un successo strepitoso. Il sesso del cane con le donne due gattini si sono affezionati in modo incredibile.

Non solo non litigano, ma proprio si vogliono bene, giocano, si puliscono a vicenda, dormono abbracciati. Insomma, un paradiso. Ora hanno quasi nove mesi, sono entrambi sterilizzati, vaccinati, mangiano crocchette il sesso del cane con le donne qualità e sembrano rilassati, e felici. E rendono tale anche me. Lui è molto legato, a me.

Mi porta i giochini per giocare, mi annusa quando ritorno in stanza, e ha eletto come tiragraffi ufficiale le mie ciabatte. Cerca di intrufolarsi in ogni cosa che faccio: passeggia sul mio computer mentre lo uso, morde i miei libri se leggo, si corica sulle mie scarpe, se mi fermo davanti allo specchio.

Ma a volte, mentre giochiamo e lui sta atterrando il il sesso del cane con le donne braccio, gliela accarezzo. Spero di non essere stata il sesso del cane con le donne prolissa! Se mai fosse un problema fare sesso con il cane è un problema di chi lo fa! Non sono moralista tanto meno libertino ma sinceramente il il sesso del cane con le donne ben illustrato da V.

Rossi fa sorgere una domanda: è lecito il sesso interspecie? Cioè si il sesso del cane con le donne un problema etico e morale. E a me si pone pure un certo schifo alla sola idea. Il sesso interspecie a mio avviso è una vera e propria aberrazione: poi son cavoli di chi lo fa, su questo non ci piove…ma direi che chi lo fa dovrebbe farsi vedere da qualcuno bravo!

Questi atteggiamenti molto e troppo affettuosi delle padrone verso i loro cani sono sempre più comuni e diffusi, come dicevo non giudico, ma esiste un serio problema relazionale interspecie? Oltre ad assillarci giornalmente con spot e TG di non abbandonare i cani per strada potrebbero avviare una campagna informativa su cosa non si deve fare con gli animali domestici?

Sbaciucchiarsi il cane è molto MENO rischioso che sbaciucchiare un altro umano: le malattie specie-specifiche sono mille volte più numerose, e più pericolose, delle zoonosi. Quale sicurezza igienico-sanitaria mi offre cenare o bere un caffè a casa di amici che hanno cani e gatti ai quali esprimo o lasciano esprimere affetto esagerato?

Il dubbio nasce confrontando gli allevamenti di animali non solo ad uso alimentare umano dove vigono norme igienico-sanitarie severe più o meno rispettate per il pericolo di malattie contagiose, al contrario per i milioni di animali domestici le norme sanitarie non esistono, specialmente in quelle case non poche dove coesistono più specie animali, ogni proprietario si regola a il sesso del cane con le donne proprio, oppure in casi fortunati seguendo i consigli del veterinario.

Il maschio della razza umana non è più in grado di soddisfarle? Non hanno più bisogno di un uomo per sentirsi corteggiate e dialogare? Il cane è più affettuoso? Avanti Signore non abbiate paura di confidare le vostre esigenze, noi uomini desideriamo capire, chissà forse possiamo migliorarci! Non voglio mica giudicare desidero solo capire cosa possa convincere una donna a il sesso del cane con le donne tipo di piacere.

Pensano solo di coccolarlo… ma lui si fa strane idee. Ma anche se ti riferivi ai commenti… non credo proprio che nessuna delle mie lettrici si sia mai il sesso del cane con le donne di fare sesso con un cane, quindi la tua domanda dovresti andare a farla a chi è interessato a questo tipo di pratiche BLEAH. Non sono un sostenitore di tali pratiche ma le curiosità e domande che pongono alcune lettrici producono pruderie.

Visto che su internet tra siti inqualificabili e siti degni di autorevolezza dove esperti espongono scientificamente argomento sarebbe interessante invece sapere e capire dalle stesse donne che amano i loro cani gli aspetti non tanto scientifici ma quelli sentimentali senza moralismi. Chissà forse potremmo capire altre cose interessanti sul mondo femminile. Credo che il risultato sarebbe sufficientemente scientifico per esprimere un parere medico pro o contro tali pratiche.